Logo Marconi-Hack

Visite: 2094

Aspetti generali

L’istituzione scolastica deve rafforzare il proprio ruolo nella società della conoscenza per contribuire a contrastare le diseguaglianze socio-culturali e territoriali, prevenire e recuperare l’abbandono e la dispersione scolastica, favorire l’inclusione e la valorizzazione delle differenze senza discriminazioni e garantire il diritto allo studio e alle pari opportunità dei cittadini.

Il piano dell’Offerta formativa triennale è orientato all’innalzamento dei livelli di istruzione e delle competenze degli studenti, nel rispetto dei tempi e degli stili di apprendimento.

 Esso, ispirandosi ai principi della Costituzione Italiana in quanto scuola pubblica, statale e laica, garantisce libertà di insegnamento, uguaglianza e pari dignità, obiettività ed imparzialità, integrazione e multiculturalità, efficienza ed efficacia, flessibilità dell’attività didattica, trasparenza e semplificazione delle procedure operative dell’istituto.

 Nel recepire quanto espresso nella Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio, l’Istituto “Marconi-Hack” intende:

  • educare gli studenti, futuri cittadini della nostra società, alla comprensione e al rispetto dei valori in essa condivisi e a una integrazione equilibrata nell’ambito della convivenza civile;
  • conferire agli individui la capacità di esprimere conoscenze e competenze con senso autocritico, rendendone più agevole e rapido l’inserimento nel mondo universitario o del lavoro;
  • creare risorse umane necessarie a soddisfare il fabbisogno, in rapida evoluzione tecnologica, non solo nel contesto socio-economico del bacino d’utenza in cui l’Istituto si configura, ma anche, e soprattutto guardando all’Europa ed alla globalizzazione dei mercati;
  • facilitare gli apprendimenti cosiddetti trasversali, utilizzabili cioè a creare intersezioni tra le diverse aree disciplinari;
  • predisporre un ambiente educativo centrato tanto sugli apprendimenti strumentali quanto sulle relazioni interpersonali, finalizzandolo ad un successo formativo generalizzato.

Il metodo di lavoro è improntato a collaborazione e partecipazione, nel rispetto della libertà di insegnamento e delle competenze degli organi collegiali e delle istanze degli alunni e delle loro famiglie. 

Priorità

Favorire il successo scolastico degli studenti.

Traguardi

Aumentare la % di studenti che si diplomano con votazioni tra 81 e 90, ridurre la fascia 60-70, normalizzando la distribuzione
 

Priorità

Migliorare le competenze di base degli studenti.

Traguardi

Aumentare il voto medio degli studenti del LSOSA nella valutazione di fine anno scolastico e mantenere il trend dell'ITT.
 

Priorità

Migliorare i risultati di Italiano e Matematica nelle prove INVALSI.

Traguardi

Aumentare i punteggi medi nelle prove di italiano e in quelle di matematica per il LSOSA.
 

Priorità

Elevare i livelli di competenze sociali e civiche degli studenti in tutti gli indirizzi in particolar modo nel I biennio.

Traguardi

Incrementare la vita attiva della scuola anche attraverso una maggiore percentuale di partecipazione degli studenti ai progetti PON/PTOF.
Torna su